Società Guide Alpine di Cogne
Scuola di alpinismo e scialpinismo

Trekking

A chi è diretto

A tutti, adulti e bambini a partire dai 7 anni di età.

Descrizione dell'attività

Camminare lungo sentieri poco conosciuti e poco frequentati alla ricerca di antiche tracce. Collegare valli che sembrano lontane, passando attraverso colli dai panorami indimenticabili. Scoprire una natura ancora intatta, tutta da vivere, i grandi spazi isolati e sconosciuti che esistono ancora sulle Alpi e di notte, dentro una tendina o all'interno di un bivacco, ascoltare il silenzio assoluto che solo questi angoli riescono ad offrirci. Numerosi animali in libertà ci saranno maestri e tutta la natura accrescerà sicuramente il nostro senso innato di libertà.

Abilità ed allenamento richiesti

Il Parco Nazionale del Gran Paradiso e in genere la Valle d'Aosta sono in grado di offrire una tale varietà di possibilità da poter soddisfare tutte le esigenze, dalle famiglie con bambini che cercano passeggiate semplici e da concludere in giornata ad appassionati dei gran tour come il Tour del Gran Paradiso, la traversata dal Parco Regionale del Mont Avic a quello Nazionale del Gran Paradiso fino ad arrivare alle Alte Vie n°1 o dei Giganti e n°2 o Naturalistica. Le abilità e l'allenamento richiesti variano enormemente in rapporto all'itinerario prescelto. Mediamente si possono percorrere 350m di dislivello in un'ora di cammino in salita (ovvio che questo dipende dall'allenamento e dal fisico di ciascuno di noi), mentre si considera la metà del tempo per l'identico tragitto in discesa.
L'escursionista deve avere un allenamento tale da permettergli di camminare per diverse ore senza arrivare stremato alla meta, considerando che poi deve anche tornare indietro.

Difficoltà affrontate

Per distinguere l'impegno richiesto dagli itinerari e per definire il limite tra difficoltà escursionistiche ed alpinistiche viene utilizzata la seguente scala internazionale delle difficoltà:
T = Turistico - Itinerario su stradine, mulattiere o larghi sentieri. I percorsi generalmente non sono lunghi, non presentano alcun problema di orientamento e non richiedono un allenamento specifico se non quello tipico di passeggiata, non richiedono particolare esperienza; normalmente il dislivello è inferiore ai 500m;
E = Escursionisti - Itinerario su sentieri in genere segnalati o con evidenti tracce, si snodano su terreno vario (boschi, pascoli, ghiaioni, ecc...). Sono generalmente segnalati con vernice od ometti (pietre impilate a forma piramidale che permettono di individuare il percorso anche da lontano). Possono esservi brevi tratti con neve, facili e non pericolosi in caso di scivolata. Richiedono una sufficiente capacità di orientamento, allenamento alla camminata anche per qualche ora;
EE = Escursionisti Esperti - Itinerari non sempre segnalati e che richiedono una buona capacità di muoversi sui vari terreni di montagna. Possono essere sentieri o anche labili tracce che si snodano su terreno impervio o scosceso, con pendii ripidi e scivolosi, ghiaioni e brevi nevai superabili senza l'uso di attrezzatura alpinistica. Pur essendo percorsi che non necessitano di particolare attrezzatura, possono presentare tratti attrezzati poco impegnativi. Richiedono una discreta conoscenza dell'ambiente alpino, passo sicuro ed assenza di vertigini. La preparazione fisica deve essere adeguata ad una giornata di cammino abbastanza continuo.
EEA = Escursionisti Esperti con Attrezzatura - Itinerari che richiedono l'uso di attrezzatura da ferrata (cordini, imbragatura, dissipatore, casco, ecc...). Possono essere sentieri attrezzati o vere e proprio ferrate. Richiedono l'uso dei dispositivi di autoassicurazione.

Vestiario e materiale personale

Giacca impermeabile o giacca in windstopper, pile pesante, maglia girocollo o t-shirt in materiale antisudore, pantaloni in tessuto elasticizzato apposito (no jeans), occhiali da sole protettivi contro UVA e UVB, berretto e guanti caldi, crema solare e burro cacao ad alta protezione.

Materiale tecnico personale

Scarponcini da trekking, eventualmente bastoncini da sci.

Proposte

- Bivacchi Pol e Grappein
- Bivacco Gratton e Punta Rossa
- Rifugi Gran Paradiso

Galleria fotografica

Trekking Mont Emilius

Trekking Mont Emilius

Trekking MontZeuc

Trekking Rifugio Chabod

Trekking Rifugio Chabod

Trekking Rifugio Chabod

Trekking Rifugio Chabod

Trekking Rifugio Chabod

Trekking Rifugio Chabod

Trekking Rifugio Lambronecca

Trekking Rifugio Lambronecca

Trekking Rifugio Lambronecca

Trekking Rifugio Vittorio Emanuele

Trekking traversata Chabod-Vittorio

Trekking traversata Chabod-Vittorio

Trekking traversata Chabod-Vittorio

Trekking traversata Chabod-Vittorio